Interviste 27 results

interviste

Luca Baccarelli: «Vendemmia in Roccafiore (Todi) complicata, ma dal grande potenziale»

Un’annata che non ha risparmiato fatiche e sorprese, è certamente questo il filo conduttore della vendemmia 2017. In tutta Italia, infatti, le avversità climatiche hanno influito soprattutto sulla quantità di uve arrivate a maturazione, registrando un forte calo produttivo. A Roccafiore, tra i filari che abbracciano le colline di Todi, si traccia in questi giorni un bilancio della vendemmia 2017 che, come nel resto del Paese, ha avuto momenti complicati: «Sarà un anno che ricorderemo – ...

Nasce DDR 2009, sette anni sui lieviti per il nuovo Lambrusco Metodo Classico di Cantina della Volta

Sette anni sui lieviti, ma anche sette anni da quando nacque l’idea di creare una realtà che sapesse interpretare in modo originale e mai banale un’uva e un vino come il Lambrusco di Sorbara. È proprio questo numero, il sette, il filo conduttore che meglio di altri fotografa il percorso che ha portato Cantina della Volta a presentare ora la sua nuova interpretazione che sta per entrare in commercio. Si chiama DDR 2009, acronimo di “degorgiatura dosaggio recente” come recita in modo ...

Alessio Planeta, questa è stata la nostra vendemmia 2017 in Sicilia da Menfi a Capo Milazzo

«Il 17 ottobre - racconta Alessio Planeta, amministratore delegato di Planeta e presidente di Assovini Sicilia - abbiamo concluso la vendemmia 2017, una di quelle da ricordare.  A tal proposito inizio raccontando una storia personale, che forse servirà ad inquadrare meglio l'annata. In tanti anni, dal 1991, non ero mai mancato il primo giorno di vendemmia . Avevo quest'anno un importante viaggio programmato sul mercato americano con partenza il 30 luglio e rientro il 4 agosto. A luglio ...

Giancarlo Tommasi: «Vendemmia non facile, ma di grande soddisfazione»

Una vendemmia che ha richiesto grande attenzione. Si potrebbe sintetizzare così quello che sta accadendo nel 2017 in Italia. In linea con questo andamento anche l'esperienza della famiglia Tommasi, che può vantare un osservatorio importante fatto di sei differenti zone di produzione dal Nord al Sud Italia. L'attenzione particolare che l'enologo Giancarlo Tommasi con lo staff ha posto fin da subito in vigna durante tutto il ciclo vegetativo, ha portato a gestire anche le situazioni un po' più ...

Tino Colla: «Così sta andando la vendemmia nelle Langhe»

Un’annata anomala, questa 2017, che si è sviluppata con un andamento climatico particolare e che si sta concludendo con una vendemmia dai tempi molto anticipati. Tino Colla, titolare insieme al fratello Beppe, alla nipote Federica e al figlio Pietro della storica azienda vinicola Poderi Colla di Alba, ha una memoria di ferro e una sensibilità in vigna costruita in decenni di lavoro e studio. Le sue note su questi primi giorni di vendemmia sono correlate anche di un approfondimento relativo ...

Villa Franciacorta: vendemmia dura, compromessi zero. Nessun acquisto di uve esterne e massima selezione in vigna

Una vendemmia che è risultata inferiore dell'80% rispetto a quelle degli ultimi anni. Gelate primaverili che hanno visto le temperature scendere a -4 gradi. Grandinate impietose, a luglio, che hanno letteralmente distrutto il raccolto. Uno scenario da apocalisse. Eppure, nonostante le avversità climatiche, Villa Franciacorta ha deciso di non comprare uve (né in Franciacorta né al di fuori del territorio) e di portare avanti coraggiosamente la propria filosofia imprenditoriale, basata su ...

Fabio Zenato (Le Morette): «In Lugana avremo una vendemmia molto positiva

Mentre in tutta Italia si rincorrono le voci di un'annata particolarmente difficile, dall'area del Lago di Garda Fabio Zenato, agronomo, vivaista e titolare con il fratello Paolo dell'azienda agricola Le Morette, pone l'attenzione su un'eccezione per il Lugana. "Indubbiamente la stagione è stata ricca di insidie – spiega Fabio Zenato – prima le gelate, poi le temperature elevate e la prolungata siccità, ma queste circorstanze nella nostra zona non hanno influito in modo significativo ...

Vini rossi: il futuro è a Oriente, Scandinavia e Nord America. Si riduce il gap in valore con la Francia, ma Bordeaux vale tre volte il Chianti classico

Non è solo una rivoluzione in vigna: la tropicalizzazione del clima contribuisce a cambiare anche gusti e abitudini al consumo di vino rosso, specie in Italia e in Europa. E se la domanda esplode a Oriente e cresce ancora in Canada e Usa, diminuisce invece in Europa e soprattutto in Italia. Dove i bianchi, con un sorpasso storico, battono al fotofinish i rossi nei consumi rilevati lo scorso anno (40,6% per i bianchi fermi, 40,2% per i rossi fermi). Complice, la progressiva contrazione della ...

Masi: è iniziata la vendemmia. Sandro Boscaini: «Dobbiamo accelerare sulla ricerca per contrastare gli effetti del global warming»

Al via oggi 1 settembre la lunga vendemmia di Masi Agricola nei possedimenti di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino e Toscana. Ad annunciarlo il Gruppo Tecnico Masi, coordinato da Raffaele Boscaini, con un bollettino che evidenzia anche l’impatto climatico sull’annata 2017 nei propri vigneti. E se in Valpolicella, Bardolino e Veronese la maratona dovrà attendere ancora per 10 giorni circa, la raccolta per alcuni vitigni è già iniziata in Toscana (Canaiolo e Ciliegiolo), nel Valdobb...

Cantine Pellegrino, il 2017 annata perfetta per i Passiti di Pantelleria. Eguale alla “mitica” 1998

Sarà l’annata del passito. La vendemmia alle Cantine Pellegrino registra una riduzione della quantità a favore di un profilo qualitativo elevato delle uve, annata ideale per i vini marsala e a Pantelleria. Questo il report della stagione: un’estate siciliana particolarmente calda, caratterizzata da temperature intorno ai 35/36 gradi. I picchi di calore, invece, hanno riguardato solo la prima decade di agosto, causando un calo produttivo intorno al 30% per salvaguardare il profilo qualit...