Pink Rosé Festival: torna dal 7 al 9 febbraio a Cannes il Festival dei grandi Rosati del mondo

Forte del reale successo della sua prima edizione, con più di 700 appuntamenti mirati che hanno riunito 62 produttori e 48 buyers internazionali selezionati, Pink Rosé Festival mette di nuovo i vini rosati all’onore dal mercoledì 7 febbraio al venerdì 9 febbraio 2018, al Palais des Festivals di Cannes. Il salone conferma la sua portata internazionale con una svolta in Asia, e la creazione del Pink Rosé Lounge a ProWine Shanghaï in novembre 2017.
Dopo una vendemmia storicamente bassa, il millesimo 2017 rischia di trascinare un anno difficile per numerosi attori del mondo del vino in Francia ma anche in altri paesi Europei e Stati Uniti. Quest’anno la data di Pink Rosé Festival è stata anticipata, coscienti che ibuyers prenderanno posizione il più velocemente possibile e particolarmente per i rosati. Grazie agli appuntamenti personalizzati e mirati, Pink Rosé Festival permetterà ai buyers di assicurare il loro approvvigionamento dei vini che ricercano, ed ai produttori di diversificare il loro mercato in questi periodi di crisi.

Pink Rosé Festival riunirà più di 100 produttori, a maggioranza francesi ed italiani ma anche spagnoli, israeliani o ancora romeni. Questi produttori presenteranno tutta la loro gamma di vini, con un accento particolare sui vini biologici. Pink Rosé Festival s’impone più che mai come la piattaforma internazionale di scambio tra produttori e buyers e si differenzia radicalmente dei saloni tradizionali, dove i produttori dispongono soltanto di uno stand. A Pink Rosé Festival, ogni produttore ha un minimo di n. 16 appuntamenti, programmati e mirati a monte dell’evento dopo una profilatura precisa delle attese dei produttori e dei buyers. Gli appuntamenti durano 30 minuti e si seguono durante due giorni interi ad ore fisse, affinché espositori ed acquirenti si incontrano secondo una programmazione prefissata. Questi appuntamenti sono così completamente garantiti.

Sullo stesso modello dell’anno scorso, Pink Rosé Festival si organizza intorno a tre assi maggiori:

Tasting Zone: localizzata nella zona di esposizione, permette ai visitatori di degustare i vini rosati di tutti i produttori presenti in un unico luogo ed in self-service;

Masterclass:  sedute di degustazioni animate da professionisti riconosciuti sono proposte ai buyers. Sono soprattutto destinate a coloro che non hanno appuntamenti prefissati;

Pink Rose Festival Awards 2018:  momento forte della manifestazione, i Pink Awards 2018 sono un’iniziativa inedita per mettere in luce i partecipanti. I trofei onoreranno il matrimonio tra i piatti dei Chefs di Cannes ed i rosati degli espositori. Una giuria composta dai Chefs e Sommeliers dei prestigiosi stabilimenti cinque stelle della città di Cannes, giudicherà a monte i migliori accordi per conferire la Hit-parade al Palais des Festivals, un richiamo all’identità di Cannes.
Pink Rosé Festival è organizzato da Beyond Exhibit che da oltre vent’anni interviene presso gli organizzatori di saloni e fiere professionali, fornendo consigli e soluzioni. Laurent Fiore, Direttore di Beyond Exhibit e promotore di Pink Rosé Festival, apporta la sua profonda conoscenza del settore eventi ma anche la sua passione per il mondo del vino illustrata dall’attività di commercio internazionale che ha sviluppato da alcuni anni. Jean-Marc Ducasse, enologo, opera quanto a lui da più di 40 anni sul mercato internazionale del vino come consulente e buyer.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail